Skip to content

Cosa dice la ricerca?

Nel 2007 la Federazione Europea Shiatsu (ESF) ha commissionato al Dipartimento di Prevenzione dell’ Università di Leeds uno studio per analizzare gli effetti dello shiatsu e le aspettative di chi riceveva un trattamento. Intrapreso in Austria, Spagna e Regno Unito e guidato dal Professor Andrew Long, lo studio ha indagato il livello di soddisfazione di 948 clienti: tra questi c’era chi ha ricevuto trattamenti shiatsu per la prima volta e chi lo usa regolarmente.

Ecco alcune delle conclusioni emerse:

96% SODDISFATTI, LO SHIATSU ADDIRITTURA HA SUPERATO LE LORO ASPETTATIVE

95% CHI SI SENTE PIU’ CALMO E RILASSATO, “ FISICAMENTE PIU’ SCIOLTO”, “PIU’ CARICO DI ENERGIA E PIU’ BILANCIATO”

45% LE PERSONE CHE DORMONO MEGLIO

90% COLORO CHE USANO LO SHIATSU PER MANTENERE IL LORO STATO DI SALUTE

In generale i fruitori dello shiatsu hanno fornito le seguenti motivazioni che li spingono a rivolgersi ad un professionista shiatsu :

  • problemi muscolari o alle articolazioniSchermata 2015-11-20 alle 10.37.25
  • problemi alla struttura fisica come dolori alla schiena o di postura
  • distensione e sollievo dalle tensioni e dallo stress
  • bassa energia o affaticamento
  • problemi di digestione, di respirazione
  • dolori mestruali
  • supporto emotivo

Lo shiatsu può essere utilizzato assieme a trattamenti medici convenzionali

 

Fonte: Long, AF (2007) The Effects and Experience of Shiatsu. A Cross-European Study Final Report.